Ricerca

Visite al sito

Powered by Blogger.

Viandanti del blog

Regolamento del sito

Il presente regolamento riguarda l’invio delle domande al sito per quanto riguarda argomenti di interesse dell’utente e il rilascio di commenti, anche sui due guestbook!

I commenti vengono visualizzati entro 24 ore e prima della pubblicazione devono essere approvati dagli amministratori.

Per favore, se avete delle domande scrivete alla nostra mail: inthemiddleage@hotmail.it e non lasciatele nel Commentarium perché non sappiamo come fare a rispondere a causa del fatto che molti si firmano anonimi e non lasciano le loro mail. Se avete delle domande scrivete una mail (il regolamento per le mail è scritto sopra al form e comunque pubblichiamo domanda e risposta solo se lo scrivete esplicitamente voi nella vostra domanda, se non scrivete niente non si pubblica niente). Inoltre non scrivete, per favore, cavolate o lettere a caso battute per scherzo e prive di senso per il gusto di fare una cattiveria o una balordaggine, siate liberi e responsabili e abbiate rispetto, nessuno vi costringe a scrivere o a leggere, se entrate nel sito e non vi interessa la storia medievale, basta che andiate nella home del vostro browser. Grazie!

È CONSENTITO:

  1. chiedere indicazioni, curiosità o spiegazioni su tutti gli argomenti di storia medievale, dunque è consentito anche fare domande su argomenti che riguardavano anche la vita intima e quindi come venisse vissuta la sessualità nel Medioevo, di come fosse vissuto e visto l’argomento in tutti i suoi aspetti senza scadere però nella volgarità e nell'oscenità.
  2. fare domande/lasciare commenti su argomenti che riguardavano la cronaca o personaggi particolarmente crudeli come ad esempio il caso di Gilles de Rais
  3. fare domande/lasciare commenti o chiedere consigli sui costumi e le modalità di realizzazione di quelli realizzati dal sito e il costume medievale in genere.
  4. Esprimere il proprio parere/criticare in modo civile educato e coerente con il testo del post che state commentando.
  5. Esprimere apprezzamenti in modo civile ed educato, coerentemente e senza offese o bestemmie.

È SEVERAMENTE VIETATO:

  1. porre domande o lasciare commenti che riguardano o alludano ad argomenti quali pornografia ed argomenti annessi nel senso strettamente moderno con tutto ciò che comportano o riguardano.
  2. porre domande o lasciare commenti che riguardino precisi orientamenti politici, indipendentemente dallo Stato e dal partito, dal credo e alle ideologie annesse e che di conseguenza richiedano una presa di posizione politica
  3. porre domande o fare commenti che richiedono o rispecchiano una precisa presa di posizione, specie politica, nei confronti della morale ed i principi della Religione Cattolica su argomenti di interesse attuale e delicati, che vanno fuori dal contesto storico. Un conto è discutere di un argomento dal punto di vista storico e in modo IMPARZIALE, un conto è scatenare online una rissa parlamentare e incivile in cui si discutono faccende e punti di vista prettamente moderni, oltre a toccare questioni etiche delicatissime come aborto, ecc.. Siamo in un Paese libero dove c’è libertà di espressione, ma bisogna usare la libertà in modo responsabile. 
Le critiche fatte dal sito a libri o trasmissioni possono essere criticate dagli utenti e possono essere inseriti i vostri punti di vista nel limite delle norme della buona educazione e della civiltà, in modo responsabile e coerente col contenuto. Tutti i commenti incoerenti col contenuto saranno ignorati. 

È severamente vietato infine lasciare commenti dai contenuti volgari, con parolacce, bestemmie o insulti al sito, al contenuto dei post o agli altri viandanti iscritti al sito. Gli utenti che lasceranno commenti offensivi con parolacce o bestemmie verranno segnalati e bloccati e i recidivi segnalati alla Polizia Postale.

Buona navigazione!

0 Commentarium:

Posta un commento