Ricerca

Visite al sito

ViMTraductor

Powered by Blogger.

Viandanti del blog

InstaVim

La nuova pagina Instagram



Il fiscalismo nel Basso Medioevo: i primi catasti

La comparsa del catasto si deve alla seconda età feudale. In Inghilterra compare per la prima volta il Domesday Book, ordinato da Guglielmo il Conquistatore e aveva lo scopo, come poi oggi, di fornire informazioni ai fini fiscali soprattutto sui beni dei cittadini. Come oggi si guardava ai beni immobili (fabbricati e terreni). Il Domesday Book è arrivato in buone condizioni sino ai giorni nostri e ha permesso agli storici di ricavare maggiori informazioni circa le condizioni economiche dei cittadini nel Medioevo.

0 Commentarium:

Posta un commento